+ (39) 02-4238701 raimondi.rachele@libero.it

La magnetoterapia

Nella magnetoterapia si utilizzano gli impulsi elettromagnetici a bassa frequenza al fine di dare un notevole aiuto nella cura di diverse sintomatologie legate a stati infiammatori o a patologie ossee.

I campi magnetici vengono impiegati nella fisioterapia ormai da qualche decennio perché gli impulsi elettromagnetici eccitando le cellule aiutano la rigenerazione dei tessuti ossei e cutanei, migliorano la circolazione sanguigna e stimolano la produzione di endorfine da parte del sistema neurovegetativo riducendo in tal modo il dolore che accompagna inevitabilmente lo stato infiammatorio.

La magnetoterapia, infine, stimola l’assimilazione del calcio, importante per le ossa che rinforzandosi saranno meno soggette a fratture o a malattie degenerative.
Gli apparecchi di magnetoterapia generano campi prevalentemente magnetici statici o tempo-variabili con frequenza bassa.

Indicazioni terapeutiche

La magnetoterapia è indicata nelle fratture recenti o ritardo di consolidazione, osteoporosi, morbo di Sudeck, pseudoartrosi, artropatie di natura infiammatoria e degenerativa.

È  controindicata nei casi di portatori di pace-maker e gravidanza.

POSSIBILITÀ NOLLEGGIO

MAGNETOFIELD
Studio Fisioterapia Rachele Raimondi

FAQ

Al primo appuntamento, per una valutazione della situazione in atto è consigliabile:

N

La Tua storia medica

Indicare la patologia in atto, gli esami effettuati  e richiesti dal medico di famiglia o dal medico-specialista.  Le indicazioni di terapie fisioterapiche indicate dal medico.

N

Terapia farmacologica e fisioterapica

Indicare eventuali terapie farmacologiche in atto e prescritte dal medico curante.

N

Interventi fisioterapici precedenti

Indicare eventuali interventi fisioterapici effettuati in altre strutture o in atto.

Professionalità trentennale

in chinesiterapia e terapia fisica

(+39) 02 4238701

 

info@studioracheleraimondi.it

 

Via Washington 79, Milano, 20162, Italia