+ (39) 02-4238701 raimondi.rachele@libero.it

Elettroterapia

Elettroterapia e le correnti eccitomotorie sono utilizzate al fine di stimolare il muscolo denervato o per potenziare il muscolo innervato al fine di ridurre l’ipotrofia dovuto al non uso del muscolo normoinnervato e mantenere il trofismo muscolare nel muscolo denervato o parzialmente innervato.

Di prassi viene usato di solito un elettrodo collegato ad un polo positivo e un elettrodo di minori dimensioni collegato ad un polo negativo posto nel punto motore del muscolo da trattare.

Lo stimolo del muscolo tramite l’elettroterapia a correnti eccitomotorie si rivela efficace se la corrente è sufficientemente intensa, se la variazione di intensità è rapida e se l’azione avviene per un certo tempo secondo rapporti ben definiti.

Indicazioni terapeutiche

L’elettroterapia e correnti eccitomotorie sono indicate nell’ipotrofia da non uso e nel potenziamento muscolare, mentre sono controindicate nei casi di portatori di pace-maker e di intolleranza alla corrente utilizzata.

Studio Fisioterapia Rachele Raimondi

FAQ

Al primo appuntamento, per una valutazione della situazione in atto è consigliabile:

N

La Tua storia medica

Indicare la patologia in atto, gli esami effettuati  e richiesti dal medico di famiglia o dal medico-specialista.  Le indicazioni di terapie fisioterapiche indicate dal medico.

N

Terapia farmacologica e fisioterapica

Indicare eventuali terapie farmacologiche in atto e prescritte dal medico curante.

N

Interventi fisioterapici precedenti

Indicare eventuali interventi fisioterapici effettuati in altre strutture o in atto.

Studio Fisioterapia Rachele Raimondi

Professionalità trentennale

in chinesiterapia e terapia fisica

(+39) 02 4238701

 

info@studioracheleraimondi.it

 

Via Washington 79, Milano, 20162, Italia